Calcio Catanzaro
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Catanzaro, Pantaleo Longo in pole per il ruolo di direttore organizzativo

pantaleo_longo

Avvocato con un lungo trascorso in Figc, vanta esperienze con Lazio, Torino, Roma e Verona

Rafforzamento. E’ la parola d’ordine in casa Catanzaro per aggiornarsi e “professionalizzarsi” ulteriormente in vista della categoria superiore. Sono giorni cruciali per affondare i primi colpi sul mercato, ma anche per il riorganizzamento dell’asset dirigenziale. Secondo quanto riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, la società giallorossa è pronta ad accogliere al suo interno, con le mansioni di direttore organizzativo, Pantaleo Longo.

Avvocato con un lungo trascorso in Figc, la sua carriera si è finora spesa tra Lazio, Torino, Roma e Verona. Ai granata il suo lavoro aveva permesso di vincere un contenzioso che lo vedeva protagonista contro il Parma relativamente alle questioni legate alle Licenze Uefa, che portarono la squadra, allora allenata da Giampiero Ventura, a poter avere accesso all’Europa League a discapito degli emiliani. Un episodio che era stato decisivo per le sorti del Torino e che aveva permesso a Longo di studiare ulteriormente i casi in ambito sportivo nazionali e internazionali, poi ulteriormente approfonditi negli anni successivi a Roma e Verona. Nella società scaligera, Longo arrivò dopo il caos che si era scatenato alla Roma per il famoso 3-0 a tavolino. Il segretario presentò le sue dimissioni il 22 settembre 2020 dopo il caso Diawara: nella lista consegnata alla Lega il centrocampista guineano era stato inserito tra gli Under 22, non avendo però più quello status. Per questo motivo la Roma perse la partita a tavolino.

Il suo apporto è stato finora importante per un’apertura verso l’ambito della legislazione internazionale per i tesseramenti dei giocatori di club stranieri e per l’approfondita conoscenza dei regolamenti nazionali e Fifa, dando il suo input in ambito legale. Di rilievo anche la consulenza in materia di giustizia sportiva, in merito ai ricorsi contro squalifiche e multe. Un patrimonio che ora potrebbe portare in dote al Catanzaro di Floriano Noto.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le probabili formazioni e le info su dove vedere Catanzaro-Cremonese, match valevole per la trentaquattresima...
Il bilancio vede i grigiorossi in vantaggio con 10 vittorie e 26 gol realizzati contro...
"Dall'inizio eravamo convinti di fare un bel campionato. Cremonese? Partita difficile ma bella da giocare"...

Dal Network

Mister Bianco potrebbe scegliere di partire ancora con il 3-4-2-1 visto a Terni nella scorsa...
Oltre ai lungodegenti, sarà ancora assente anche un difensore che non recupera in tempo...

Altre notizie

Calcio Catanzaro