Calcio Catanzaro
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Verso Cittadella-Catanzaro, prima volta delle Aquile al “Tombolato”: numeri e precedenti

Tre lunghezze separano in classifica le due compagini. Tra le mura amiche, i granata sono riusciti a raccogliere 23 dei loro 36 punti

Aquile attese da uno scontro diretto play-off dopo il quarto risultato utile consecutivo ottenuto al “Ceravolo” contro il Sudtirol (2-2). Sabato 24 febbraio allo stadio “Tombolato” (fischio d’inizio ore 14) andrà in scena CittadellaCatanzaro, gara valida per la ventiseiesima giornata di Serie B. Sarà il secondo storico precedente tra le due compagini e il primo assoluto in Veneto. All’andata, lo scorso 27 settembre, i giallorossi pareggiarono 1-1 al “Ceravolo” (Carissoni al 3′ e Donnarumma su rigore al 26′). Si tratta dell’unico incrocio da avversari in panchina tra Vincenzo Vivarini ed Edoardo Gorini. Prima della gara di cinque mesi fa, il tecnico granata non aveva mai affrontato il Catanzaro mentre l’allenatore abruzzese aveva già incontrato i veneti per sette volte: una vittoria, due pareggi e quattro sconfitte.

Tre le lunghezze che separano le due squadre in classifica: il Cittadella, reduce da cinque sconfitte consecutive con 5 gol realizzati e 13 reti subite, si trova al settimo posto a quota 36 con 10 vittorie, 6 pareggi, 9 sconfitte, 32 gol segnati e 33 reti incassate mentre il Catanzaro è sesto con 39 punti frutto di 11 successi, 6 pareggi, 8 ko, 40 gol realizzati e 36 reti subite. Le Aquile andranno a caccia del quinto risultato utile di fila e di un successo esterno che manca dal primo dicembre: tre ko e un pari dopo aver espugnato Palermo. I granata, invece, cercheranno una vittoria scaccia crisi al “Tombolato” dove sono riusciti a raccogliere 23 dei loro 36 punti.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le probabili formazioni e le info su dove vedere Catanzaro-Cremonese, match valevole per la trentaquattresima...
Il bilancio vede i grigiorossi in vantaggio con 10 vittorie e 26 gol realizzati contro...
"Dall'inizio eravamo convinti di fare un bel campionato. Cremonese? Partita difficile ma bella da giocare"...

Dal Network

Mister Bianco potrebbe scegliere di partire ancora con il 3-4-2-1 visto a Terni nella scorsa...
Oltre ai lungodegenti, sarà ancora assente anche un difensore che non recupera in tempo...

Altre notizie

Calcio Catanzaro