Calcio Catanzaro
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Catanzaro-Sudtirol 2-2, Vivarini: “Buona partita, ma sono arrabbiato per i gol subiti”

"Creiamo tanto, ma dobbiamo essere un attimino più concreti ed evitare di prendere quei gol..."

“La squadra mi è piaciuta, i ragazzi sono stati attenti ed è stata una partita bella da vedere. Ma dobbiamo stare più attenti negli episodi, abbiamo preso gol su corner e su un fallo laterale. Non possiamo abbassare l’attenzione su queste situazioni, dominiamo il gioco ma poi queste leggerezze compromettono il risultato. Sono molto arrabbiato per i due goal subiti, erano evitabili ma ci prendiamo il pareggio e andiamo avanti”. E’ il commento di Vivarini al termine del match tra Catanzaro e Sudtirol.

Una battaglia di grande intensità, merito anche di un Sudtirol che “si difendeva molto bene e non ci faceva giocare nelle zone centrali di campo, aveva un 5-4-1 serrato e non è stato facile. La partita è iniziata in salita, ma eravamo comunque riusciti a ribaltarla con i giusti dettami tattici. Abbiamo creato tante occasioni dove abbiamo trovato bene la profondità, sbagliando però tanto davanti. Le occasioni sono state diverse ed è un peccato per il risultato, ma andiamo avanti. La potevamo anche vincere alla fine, ma alla fine Vandeputte ha accusato i campi e in nove abbiamo rischiato. Il calcio è particolare: si domina una partita, poi le situazioni girano male e si dilapidano punti. Creiamo tanto, ma dobbiamo essere un attimino più concreti. Ma il mio cruccio sono i gol che prendiamo e dobbiamo curare più gli ultimi 15 metri”. 

In fase di non possesso “abbiamo lavorato bene – continua il tecnico -, concedendo poche occasioni per guadagnare campo, ma sulla palla lunga ci hanno creato difficoltà, anche perché Pecorino ha fatto una grande prestazione. Abbiamo peccato sulle palle da fermo, ma si è data continuità alla partita contro l’Ascoli. Bisogna dare fiducia ai giovani, che hanno bisogno di esprimersi per essere più concreti, e non posso che essere contento di loro.In settimana abbiamo fatto buon lavoro in fase di non possesso, non possiamo avere poca autostima. Ora bisogna preparare la prossima partita che sarà difficile”.

Subscribe
Notificami
guest

14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le probabili formazioni e le info su dove vedere Catanzaro-Cremonese, match valevole per la trentaquattresima...
Il bilancio vede i grigiorossi in vantaggio con 10 vittorie e 26 gol realizzati contro...
"Dall'inizio eravamo convinti di fare un bel campionato. Cremonese? Partita difficile ma bella da giocare"...

Dal Network

Mister Bianco potrebbe scegliere di partire ancora con il 3-4-2-1 visto a Terni nella scorsa...
Oltre ai lungodegenti, sarà ancora assente anche un difensore che non recupera in tempo...

Altre notizie

Calcio Catanzaro