Calcio Catanzaro
Sito appartenente al Network

Catanzaro-Pisa, regna l’equilibrio al “Ceravolo”: è 0-0 dopo i primi 45′

Biasci non riesce a sfruttare un errore della difesa avversaria per sbloccare il punteggio. Pericoloso in due circostanze anche l'attaccante nerazzurro Gliozzi

Primo tempo combattuto tra Catanzaro e Pisa che si chiude senza reti al “Ceravolo“. Ritmi alti nel primo quarto d’ora: i nerazzurri cercano di comandare la partita e al 3′ sfiorano subito il gol con Gliozzi che, servito da un cross basso di Piccinini, tenta la conclusione di prima intenzione e non riesce a inquadrare di poco lo specchio della porta. Col passare dei minuti, le Aquile iniziano a proporsi in avanti con continuità e all’11’ Biasci, davanti a Nicolas, si fa ipnotizzare e non sfrutta l’indecisione in area di rigore di Hermansson e Mlakar.

Dopo un buon avvio per quanto riguarda ambedue le squadre, la gara finisce per spegnersi e diventa sempre più bloccata. A farla da padrone sono gli errori, sia in uscita che in fase di impostazione, con i ritmi che diventano compassati. Le due compagini si rispettano fin troppo e in fase difensiva si chiudono bene senza concedere spazi. Nel finale, il Pisa prova a premere sull’acceleratore e al 42′ si rende pericoloso con Gliozzi: l’attaccante nerazzurro, su suggerimento di Esteves, calcia forte col destro da posizione defilata e costringe Fulignati a rifugiarsi in corner. Sarà l’ultimo sussulto della prima frazione con la truppa di Vivarini che andrà così all’intervallo con il risultato in totale equilibrio.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il tecnico giallorosso: "Andremo a caccia dei tre punti ma non sarà facile. Ogni vittoria...
Il centrocampista out per un problema influenzale che lo ha tenuto fuori negli ultimi due...
Arrivato per la prima volta ad agosto 2022, il 24enne mantovano ha collezionato complessivamente 56...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Calcio Catanzaro