Calcio Catanzaro
Sito appartenente al Network

Verso Catanzaro-Spezia, la probabile formazione dei giallorossi

Vivarini dovrebbe proporre dal 1' Krajnc e D'Andrea, mentre Donnarumma potrebbe sostituire Iemmello

Sarà uno spettacolo bellissimo. Dopo ben 17 anni, la Serie B torna allo stadio “Nicola Ceravolo”: il Catanzaro sfiderà lo Spezia appena retrocesso dalla A in una bolgia a tinte giallorosse. L’impianto di via Paglia sarà sold-out: alle ore 16 di ieri 28 agosto migliaia e migliaia di tifosi si sono collegati sulla piattaforma TicketOne mettendola a dura prova, con i settori Curva ovest, Distinti e Tribuna Ovest polverizzati dopo poche ore.

Un entusiasmo travolgente, influenzato anche dalla prima vittoria in Serie B contro la Ternana. Un successo straordinario, nel vero senso della parola, perché arrivato sul neutro del “Via del Mare” di Lecce davanti a poco più di cento tifosi giallorossi. Un ostacolo superato brillantemente con la solita personalità che contraddistingue questa squadra, al netto delle difficoltà incontrate contro una squadra ben strutturata. Un’altra prestazione di sostanza e qualità, con le Aquile che hanno imposto a larghi tratti il proprio gioco, e una vittoria meritata che funge da ulteriore iniezione di ottimismo per l’intero ambiente.

La squadra giallorossa, dopo la partita di Lecce, si è fermata a riposare a Taranto e ha ripreso gli allenamenti ieri 28 agosto al Poligiovino. Vivarini dovrebbe proporre dal 1′ Krajnc e D’Andrea, mentre Donnarumma potrebbe sostituire Iemmello (sospetta lesione al quadricipite, si valuterà più avanti il suo impiego per la gara con i liguri). Non è da escludere, tuttavia, una possibile variazione del tema tattico, con Sounas mezzala di squilibrio o trequartista. In ripresa, ma ancora indisponibile, Ambrosino.

La probabile formazione

CATANZARO (4-4-2): Fulignati; Situm, Scognamillo, Brighenti, Krajnc; D’Andrea, Ghion, Verna, Vandeputte; Biasci, Donnarumma. Allenatore: Vivarini

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

como-catanzaro-vivarini
Il tecnico giallorosso: "Non era facile tirare fuori questa personalità contro una grande squadra come...
Le Aquile soffrono nel finale ma con grande tenacia passano allo stadio "Barbera"...
I giallorossi sfruttano un errore di Gomes per passare a condurre prima dell'intervallo...

Dal Network

Il tecnico recupera Lucioni dall'influenza ma deciderà all'ultimo se schierarlo dall'inizio o preferirgli Nedelcearu...
Calcio Catanzaro