Calcio Catanzaro
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Catanzaro-Ternana, abbondanza per Vivarini: le probabili formazioni

Possibile variazione del tema tattico con Sounas sottopunta e Iemmello terminale offensivo. In difesa possibile sorpresa Krajnc

Il Catanzaro si prepara al suo esordio casalingo… in trasferta. Il match contro la Ternana, in programma domenica 27 giugno, si giocherà al “Via del Mare” di Lecce per le note problematiche legate alla questione stadio, con l’ulteriore “beffa” di un’apertura solo parziale delle porte ai tifosi per questioni di ordine pubblico. Sugli spalti dell’impianto salentino, infatti, ci saranno 1.500 sostenitori giallorossi e a 300 tifosi della Ternana.

Non sarà facile per le due squadre, che dovranno adattarsi su un terreno che non conoscono e all’effetto porte chiuse (l’impianto può contenere oltre 40mila spettatori). I giallorossi arrivano a questa sfida reduci dall’ottimo esordio di Cremona e con l’obiettivo di iniziare a mettere punti in cascina. Dall’altra parte, la Ternana vorrà riscattarsi dalla sconfitta all’esordio contro la Sampdoria e cercherà in tutti i modi di ottenere i primi punti in campionato.

In casa giallorossa D’Andrea rientra dalla squalifica, mentre Ambrosino è ancora indisponibile per un fastidio muscolare a un polpaccio (rimediato nell’ultima amichevole giocata a Dimaro con il Napoli). Nella partitella contro la Primavera, Vivarini ha mischiato le carte e varato un inedito 4-2-3-1 con Iemmello terminale offensivo e Sounas sottopunta: potrebbe essere questa la novità per la gara di Lecce. Davanti a Fulignati dovrebbe essere dato spazio alla coppia centrale composta da Brighenti e Scognamillo con Situm e Veroli ai lati, ma sull’out sinistro occhio alla sorpresa Krajnc. Mediana a due con Ghion e Verna, mentre sulla linea dei tre, oltre al già citato Sounas e alla certezza Vandeputte, è ballottaggio a destra tra Brignola e D’Andrea. Difficile avere altre indicazioni in merito, considerando che il club giallorosso ha scelto di lavorare a porte chiuse – al riparo da occhi indiscreti – nell’ultima seduta di allenamento e nella rifinitura. Se sarà 4-4-2, nel tandem offensivo Iemmello verrà affiancato da uno tra Donnarumma e Biasci.

Sponda Ternana, in attacco quasi certamente giocherà Raimondo al posto di Ferrante. In mezzo potrebbe giocare Luperini, al posto di Damian che ha rescisso, e ci sarà sicuramente il debutto di Labojko, che era squalificato contro la Samp (al posto di Proietti). In difesa le scelte saranno dettate in parte dal mercato. Molto dipende dalla condizione di Mantovani, che se pronto giocherà sicuramente nella difesa a tre al posto di Bogdan.

LE PROBABILI FORMAZIONI

CATANZARO (4-2-3-1): Fulignati, Situm, Brighenti, Scognamillo, Veroli, Ghion, Verna, Brignola, Sounas, Vandeputte, Iemmello. Allenatore: Vivarini

TERNANA (3-5-2): Iannarilli, Diakitè, Bogdan, Celli, Casasola, Labojko, Proietti, Favasuli, Corrado, Raimondo, Falletti. Allenatore: Lucarelli

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

"Doppia doppia" stagionale per il belga, tredicesimo gol in campionato per il capitano. ...
Il tecnico giallorosso: "Abbiamo raccolto meno rispetto a quanto fatto. Siamo un po’ in credito...
"Per la prima volta dopo tanto tempo c'è la possibilità concreta che una neopromossa dalla...

Dal Network

Mister Bianco potrebbe scegliere di partire ancora con il 3-4-2-1 visto a Terni nella scorsa...
Oltre ai lungodegenti, sarà ancora assente anche un difensore che non recupera in tempo...

Altre notizie

Calcio Catanzaro