Calcio Catanzaro
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Dossier Ceravolo, Scalise: “Lavori in stato avanzato. In autunno partirà il secondo progetto”

L’assessore comunale ai Lavori pubblici: “Ce la stiamo mettendo tutta, lo stadio è di tutti i catanzaresi e stiamo spendendo soldi pubblici per sistemarlo”

“I lavori allo stadio Ceravolo sono in uno stato avanzato, l’erba è stata interamente sistemata e aspettiamo che attecchisca bene. Le altre operazioni necessarie procedono speditamente”. A dichiararlo, in un’intervista al Tgr Calabria, è l’assessore ai Lavori pubblici di Catanzaro, Raffaele Scalise. I rotoli di erba naturale sono giunti in città a inizio settimana – trasportati in celle frigorifere – e la loro distesa è stata completata, mentre serviranno circa due settimane per radicare nel terreno. Da quanto filtra, la consegna del terreno dovrebbe avvenire in tempo per la prima gara casalinga in programma il 26 agosto.

Nel frattempo, proseguono i lavori di edilizia. Nello spazio centrale della tribuna coperta sono state posizionate circa 80 poltroncine destinate alle autorità, mentre alle spalle della tribuna è stata realizzata un’area hospitality esclusiva con un parcheggio riservato. Sul lato ovest della palazzina è stato posizionato il nuovo tabellone luminoso (cinque metri per tre), mentre lato distinti sono state installate le panchine.

Qualche ritardo in più sulla sostituzione dei fari di illuminazione: “Relativamente a questo aspetto – ha detto Scalise -, mi è stato promesso che per il 21 agosto verrà ultimato tutto”. Dopo il primo sopralluogo di Carlo Longhi (svelato in esclusiva dalla nostra redazione), gli ispettori della Lega B torneranno nelle prossime settimane per decidere se il “Ceravolo” potrà ospitare da subito le gare casalinghe delle Aquile: “Ce la stiamo mettendo tutta, lo stadio è di tutti i catanzaresi e stiamo spendendo soldi pubblici per sistemarlo”. A breve, come già anticipato, saranno sbloccati gli ulteriori 6 milioni di euro in favore dell’Amministrazione comunale di Catanzaro tramite l’adozione di un’apposita delibera della Giunta regionale: “In autunno partiremo con il secondo progetto per il rifacimento delle curve secondo il modello inglese e per dotare l’impianto di maggiori posti. L’obiettivo è di regalare alla città il miglior stadio possibile”.

 

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le probabili formazioni e le info su dove vedere Catanzaro-Cremonese, match valevole per la trentaquattresima...
Il bilancio vede i grigiorossi in vantaggio con 10 vittorie e 26 gol realizzati contro...
"Dall'inizio eravamo convinti di fare un bel campionato. Cremonese? Partita difficile ma bella da giocare"...

Dal Network

Mister Bianco potrebbe scegliere di partire ancora con il 3-4-2-1 visto a Terni nella scorsa...
Oltre ai lungodegenti, sarà ancora assente anche un difensore che non recupera in tempo...

Altre notizie

Calcio Catanzaro