Calcio Catanzaro
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Catanzaro, Under 16 a valanga nell’andata del secondo turno play-off contro il Foggia

catanzaro-tifosi

Un successo senza appello per i giovani giallorossi guidati da Massimo Cirillo che rifilano un netto 6-2 ai pari età dei rossoneri

Dopo aver eliminato il Crotone con un complessivo 4-3 nel doppio confronto del primo turno, l’Under 16 del Catanzaro guidata da Massimo Cirillo è riuscita a rifilare un sonoro 6-2 ai pari età del Foggia, nella gara d’andata degli ottavi di finale play-off validi per la corsa Scudetto Under 16 della Serie C. Nell’ultimo atto in Puglia, i giovani giallorossi si presenteranno così con un risultato decisamente indirizzato. Tuttavia, non dovranno comunque abbassare la guardia. Andiamo a vedere nel dettaglio il tabellino della partita.

Catanzaro: Raccioppoli, Babuscia, Oliva, Ricca (38′ st Scarfone), Tassoni, Miceli, Federico (27′ st Riccio), Bruno D. (38′ st Pessia), Schicchitano (17′ st Pisano), Bruno A. (17′ st Romeo), Collaro (38′ st Raimondi). A disposizione: Maisa, Lacanna, Giovinazzo. Allenatore: M. Cirillo

Foggia: De Cristofaro, Albano, Castaldi, Ciccone (1′ st Curcelli), Appeso (7′ st Perrino), Caggianello, Bartolomeo (36′ st Pignatelli), Prisco, Spanò, Viscillo, Garofalo (17′ st Pellino). A disposizione: De Lucia, Colasanzio, Conte, Di Sibbio, De Marco. Allenatore: M.Marzano

Ammoniti: 5′ st Appeso (F)

Marcatori: 4′ pt e 6′ st (R) Bruno D. (C), 26′ pt Scicchitano (C), 39′ pt Collaro (C), 21′ st (R) Prisco (F), 28′ e 42′ st Romeo (C), 38′ Pellino (F)

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Durante l'ultima sfida del campionato Primavera, il classe 2007 era rimasto privo di sensi per...
Soccorsa anche la madre di Gatto, colta da malore dopo aver assistito a tutta la...
catanzaro-primavera-zito
Gli Aquilotti scavalcano il Latina sconfitto a Potenza e chiudono la regular season al quinto...

Dal Network

Mister Bianco potrebbe scegliere di partire ancora con il 3-4-2-1 visto a Terni nella scorsa...
Oltre ai lungodegenti, sarà ancora assente anche un difensore che non recupera in tempo...

Altre notizie

Calcio Catanzaro