Calcio Catanzaro
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Catanzaro, Pompetti: “Non mi aspettavo questa accoglienza al Ceravolo. Vivarini? Mi trovo bene con lui”

Il giovane centrocampista giallorosso in conferenza stampa: "Dedico questo mio primo gol in Serie B ai miei genitori"

marco-pompetti-catanzaro-spezia

A Marco Pompetti sono bastati tre minuti dal suo ingresso in campo per entrare nel tabellino dei marcatori di CatanzaroSpezia. Il classe 2000, al 73′ con un sinistro micidiale finito prima sul palo e poi alle spalle di Dragowski, ha realizzato la sua prima rete in Serie B. Intervenuto nella conferenza stampa post-gara, Pompetti ha parlato così delle emozioni provate dopo il gol: “Sono state forti le emozioni sin da quando sono entrato al Ceravolo. Non mi aspettavo un’accoglienza di quel tipo, mi avevano parlato del calore dei tifosi giallorossi ma vivere tutto ciò è stato incredibile. Dedico questo mio primo gol in B ai miei genitori, le persone che mi sono sempre state vicino”.

A centrocampo c’è folta concorrenza per una maglia da titolare ma Pompetti è sereno: “Sto lavorando duro da quando sono arrivato. Faccio ciò che mi chiede il mister e sono felice di come stanno andando le cose. Mi trovo bene con Vivarini e con i compagni. Queste idee di gioco mi piacciono e ho tanta voglia di imparare dal mister oltre che dal resto della squadra. Stanchezza? No assolutamente, sono le prime gare. Poi quando si vince, le energie si recuperano senza grandi difficoltà”. Infine, se teme l’arrivo di un altro centrocampista dal calciomercato: “Sono cose che non mi riguardano, se ne occuperà la società e nel caso in cui arriverà sarà il benvenuto” – ha concluso.

Subscribe
Notificami
guest

31 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

"Doppia doppia" stagionale per il belga, tredicesimo gol in campionato per il capitano. ...
Il tecnico giallorosso: "Abbiamo raccolto meno rispetto a quanto fatto. Siamo un po’ in credito...
Dodicesima ammonizione nei confronti di Stefano Scognamillo. Tra i diffidati restano ancora Situm, Sounas e...

Dal Network

Mister Bianco potrebbe scegliere di partire ancora con il 3-4-2-1 visto a Terni nella scorsa...
Oltre ai lungodegenti, sarà ancora assente anche un difensore che non recupera in tempo...

Altre notizie

Calcio Catanzaro