Calcio Catanzaro
Sito appartenente al Network

Fiorentina-Catanzaro, previsto un maxi esodo di tifosi giallorossi. Ma serve l’agibilità del Viola Park

viola park_catanzaro

La presenza del cantiere può essere un problema: da valutare con la prefettura le modalità di accesso alle partite

Il prossimo 23 luglio il Catanzaro giocherà la sua prima amichevole stagionale, a Bagno a Ripoli, nel nuovissimo Viola Park che la Fiorentina è pronta ad inaugurare. Ma l’edizione Firenze di Repubblica  solleva una questione relativa ai tifosi: il centro sportivo, per quanto pronto come strutture ad accogliere gli allenamenti dei ragazzi di Italiano al meglio, è però ancora soggetto alla cantierizzazione e deve fornire ai sostenitori viola la possibilità di entrare con tutta la sicurezza del caso. Tutte le ipotesi, a oggi, sono sul piatto: apertura per tremila spettatori, apertura ridotta a mille spettatori e anche le porte chiuse, soluzione che ovviamente si vorrebbe scongiurare per far vivere a tutti l’atmosfera del nuovo Viola Park.

L’accoglienza, in ogni caso, dovrà essere di certo graduale: secondo quanto riportato dal Corriere Fiorentino, non è escluso che si parta con il test di allenamento con la Primavera a porte chiuse (o con un numero minimo di persone) per poi cercare di riaprirle con il Catanzaro, fino alla capienza dei mini stadi. Che non è detto sia però sufficiente, visto che dalla Calabria come da altre parti d’Italia— dato il gemellaggio e l’entusiasmo della promozione — sono attesi migliaia di tifosi giallorossi. Il problema si potrebbe creare soprattutto all’esterno, se tifosi e curiosi dovessero assieparsi lungo la strada che costeggia il centro sportivo, molto trafficata e dunque pericolosa. 

(foto in evidenza tratta da FirenzeViola.it)

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il tecnico degli Aquilotti: "Dobbiamo continuare il nostro percorso di crescita senza farci influenzare dalla...
La maglia sarà indossata dalle Aquile nella gara di Serie B in programma sabato 23...
catanzaro-vivarini-palermo
Dopo due giorni di pausa, i giallorossi ricominciano a sudare agli ordini di Vivarini...

Dal Network

Il tecnico recupera Lucioni dall'influenza ma deciderà all'ultimo se schierarlo dall'inizio o preferirgli Nedelcearu...
Calcio Catanzaro