Calcio Catanzaro
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Catanzaro, continua la girandola di nomi: piacciono altri due under

krastev_catanzaro

Veroli e Pompetti, poi Ghion e Bethers. La linea verde prende consistenza, ma non finisce qui…

Veroli e Pompetti. Poi Ghion (si aspetta solo l’ufficialità del rinnovo del prestito) e Bethers. Ma non solo. La linea verde del Catanzaro prende consistenza e il ds Magalini continua a sondare più profili under adatti alla categoria. Come riportato dal portale bulgaro Top Sport, la dirigenza giallorossa avrebbe fatto un sondaggio per Dimo Krastev, elemento di spicco della Fiorentina Primavera allenata da Aquilani. Difensore centrale possente ma arruolabile anche come mediano, classe 2003 e alto 1,95 metri, sulle sue tracce ci sarebbero almeno altri tre club tra Italia ad estero. I giallorossi preferirebbero procedere con un prestito, mentre il Villarreal vorrebbe acquistarlo per poi aggregarlo inizialmente alla seconda squadra. Il contratto di Krastev scade nel 2024 ma la Fiorentina ha un’opzione di rinnovo per altre due stagioni.

Magalini avrebbe chiesto informazioni anche per Leonardo Pedicillo, talentoso trequartista classe 2003 e nativo proprio di Catanzaro. Nell’ultima stagione ha disputato 25 gare con 7 reti all’attivo tra le file della Primavera dello Spezia, attirando anche l’attenzione di Luca Gotti che lo ha convocato nella prima squadra per la gara contro il Napoli. Cresciuto calcisticamente nel Siano prima e nella Vigor Catanzaro poi, è esploso nel settore giovanile della Sampdoria dove è approdato nel settembre 2017.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nelle ultime ore sono sfumati tutti gli obiettivi monitorati dal ds Magalini per rinforzare il...
Il club biancorosso sta cercando di perfezionare alcune cessioni per provare a sbloccare l’affare Maistro...
Moro si accaserà alla Reggiana. Di Serio si appresta a trasferirsi a titolo definitivo allo...

Dal Network

Mister Bianco potrebbe scegliere di partire ancora con il 3-4-2-1 visto a Terni nella scorsa...
Oltre ai lungodegenti, sarà ancora assente anche un difensore che non recupera in tempo...

Altre notizie

Calcio Catanzaro