Calcio Catanzaro
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Catanzaro, gli aquilotti under 13 trionfano al “Mundialito Città di Lamezia Terme”

generica_catanzaro

La squadra A ha vinto la finale contro il Davoli, mentre gli aquilotti della squadra B si sono aggiudicati la finalina per il terzo posto

Negli scorsi giorni si è svolto il “Mundialito Città di Lamezia Terme” con protagonisti i giovani calciatori del Catanzaro categoria 2012/13, alla presenza come già avvenuto l’anno precedente del responsabile del settore giovanile del Torino Teodoro Coppola (alla cui società è affiliata la Polisportiva Lamezia organizzatrice del torneo). La prima fase è stata superata dalla squadra “A” giallorossa che ha avuto la meglio sulla Don Bosco Nocera, la ACC. Granata, la Promo Sport e l’Academy Lamezia, ottenendo il pass per le semifinali.

Stesso percorso per la squadra “B” capace di imporsi nelle sue sfide contro il Grottaglie, lo Sporting Lamezia, l’Academy “B”, e la Esperanza CZ. Nella prima semifinale, che ha visto scontrarsi le due formazioni giallorosse, successo per la squadra “A” per 3-1 qualificandosi per la finale contro il Davoli dove, al triplice fischio, l’Us ha trionfato per 1-0, mentre gli aquilotti della squadra “B” si sono aggiudicati la finalina per il terzo posto.

La società giallorossa, assieme a tecnici e dirigenti, esprime tutta la sua soddisfazione per un altro torneo chiuso nel migliore dei modi, con un ulteriore successo per i ragazzi della scuola calcio che hanno onorato al meglio la splendida vetrina messa a disposizione di tutte le squadre partecipanti al cospetto del responsabile del Torino e del nutrito pubblico presente. Ha vinto lo sport, in un torneo che ha visto tanta qualità e tanti giovani di prospettiva nella speranza di poterli vedere, in futuro, su palcoscenici sempre più prestigiosi.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

Mister Bianco potrebbe scegliere di partire ancora con il 3-4-2-1 visto a Terni nella scorsa...
Oltre ai lungodegenti, sarà ancora assente anche un difensore che non recupera in tempo...

Altre notizie

Calcio Catanzaro