Calcio Catanzaro
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Non solo Catanzaro, si chiudono i playout di Serie C: ecco chi retrocede

playout_mantova

Gelbison, Sangiuliano City, San Donato Tavarnelle e Mantova retrocedono in Serie D. Salve Triestina, Albinoleffe, Alessandria e Messina

Cala il sipario sui playout di Serie C. Gelbison, Sangiuliano City, San Donato Tavarnelle e Mantova sono le squadre retrocesse in Serie D. I rossoblù di Galderisi non sono riusciti ad avere la meglio sul Messina che, dopo aver perso 1-0 la sfida d’andata in Campania, ha vinto 1-0 grazie al gol di Ragusa. In virtù del miglior piazzamento in classifica al termine della regular season, i siciliani sono salvi mentre la Gelbison torna in Serie D appena un anno dopo la storica promozione.

Tra Sangiuliano e Triestina succede di tutto dopo lo 0-0 dell’andata: i giuliani sbloccano con Mbakogu, poi pareggia Salzano per il Sangiuliano: al 92’ Tavernelli fa 1-2 e salva la Triestina condannando i lombardi alla retrocessione. Atmosfera thrilling anche tra Mantova e Albinoleffe: gli ospiti passano in vantaggio con Doumbia, a dieci minuti dalla fine pareggia De Francesco ma l’1-1 non basta al Mantova che retrocede. Nel Girone B brividi per l’Alessandria che si salva ma rischia grosso nonostante il vantaggio di 1-2 maturato all’andata. Il San Donato Tavarnelle sblocca al 44’ con Sepe, l’Alessandria regge e nel finale Speranza trova l’1-1 che vale la salvezza.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

"Doppia doppia" stagionale per il belga, tredicesimo gol in campionato per il capitano. ...
Il tecnico giallorosso: "Abbiamo raccolto meno rispetto a quanto fatto. Siamo un po’ in credito...
Dodicesima ammonizione nei confronti di Stefano Scognamillo. Tra i diffidati restano ancora Situm, Sounas e...

Dal Network

Mister Bianco potrebbe scegliere di partire ancora con il 3-4-2-1 visto a Terni nella scorsa...
Oltre ai lungodegenti, sarà ancora assente anche un difensore che non recupera in tempo...

Altre notizie

Calcio Catanzaro