Calcio Catanzaro
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Apoteosi Catanzaro al ‘Tardini’: Parma ko sotto i colpi di Biasci e Antonini (2-0)

Settima vittoria esterna di questo campionato per i ragazzi di Vivarini che si regalano una Pasquetta da sogno e allungano a +3 dal Palermo sesto

Il Catanzaro sbanca il “Tardini” e rifila la prima sconfitta interna stagionale alla capolista Parma: è 0-2 il risultato finale della gara valevole per la trentunesima giornata di Serie B. Una vittoria di grande maturità e intelligenza da parte delle Aquile, che sono riuscite a leggere in maniera impeccabile ogni momento della partita. I giallorossi si sono mostrati cinici e spietati nel primo tempo andando a segno con Biasci e Antonini, mentre nella ripresa hanno stretto i denti per difendere il risultato concedendo le briciole agli avversari. La prova della tenuta difensiva è stata sopra le righe aiutata anche da un pizzico di buona sorte, con i ducali che hanno spinto tanto senza riuscire a riaprire l’incontro per merito pure di uno straordinario Fulignati. Con questi tre punti, i ragazzi di Vivarini si regalano una Pasquetta da sogno e consolidano il quinto posto allungando a +3 dal Palermo sesto.

Nella ripresa, i crociati si prendono il centro del ring sin dalle battute iniziali. I giallorossi cercano di non stare solo a guardare e sfiorano la rete al 49′: Sounas verticalizza dalle parti di Iemmello, che salta Chichizola e poi viene fermato sul più bello. I padroni di casa cominciano ad occupare la metà campo avversaria con insistenza e al 51′ si rendono pericolosi con un sinistro a incrociare di Charpentier che si perde a lato di poco. Le Aquile sono costrette ad abbassarsi per non lasciare spazi e il Parma crea la sua migliore chance al 67′: Sohm calcia dall’interno dell’area colpendo la traversa e sulla ribattuta il tentativo di Man viene respinto sulla linea di porta da Veroli. I giallorossi restano compatti e nel finale tornano a far male in transizione: Vandeputte conduce una ripartenza in superiorità numerica all’84’ e serve in area Ambrosino, che conclude sul fondo da buona posizione. Due minuti più tardi, Partipilo calcia giro e impegna Fulignati. Sarà l’ultimo sussulto della sfida che vedrà i ducali arrendersi alla fine alle Aquile. Con questo successo, la truppa di Vincenzo Vivarini regala l’ennesima grande soddisfazione ai propri tifosi e avvicina anche il Como secondo (ora a -6) quando mancano sette giornate alla fine del campionato.

IL TABELLINO

PARMA (4-2-3-1): Chichizola; Delprato, Circati, Valenti (27’ st Ansaldi), Di Chiara; Estevez, Hernani (16’ st Sohm); Man (27’ st Camara), Bernabè, Benedyczak (16’ st Partipilo); Bonny (1’ st Charpentier). A disposizione: Turk, Corvi, Colak, Hainaut, Mihaila, Zagaritis, Cyprien. Allenatore: Pecchia

CATANZARO (4-4-2): Fulignati; Situm, Scognamillo, Antonini, Veroli; Sounas (26’ st Oliveri), Petriccione (16’ st Pontisso), Verna, Vandeputte (42’ st Pompetti); Biasci (42’ st Stoppa), Iemmello (16’ st Ambrosino). A disposizione: Sala, Borrelli, D’Andrea, Brignola, Krajnc, Miranda, Donnarumma. Allenatore: Vivarini

Arbitro: Baroni
Assistenti: Cipriani-Belsanti
Quarto ufficiale: Galipò
Var: Manganiello
Ass: Volpi

Angoli: sette Parma, cinque Catanzaro
Recupero: 2‘ pt; 5‘ st
Marcatori: 11’ pt Biasci (C), 39’ pt Antonini (C

Subscribe
Notificami
guest

11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le probabili formazioni e le info su dove vedere Catanzaro-Cremonese, match valevole per la trentaquattresima...
Il bilancio vede i grigiorossi in vantaggio con 10 vittorie e 26 gol realizzati contro...
"Dall'inizio eravamo convinti di fare un bel campionato. Cremonese? Partita difficile ma bella da giocare"...

Dal Network

Mister Bianco potrebbe scegliere di partire ancora con il 3-4-2-1 visto a Terni nella scorsa...
Oltre ai lungodegenti, sarà ancora assente anche un difensore che non recupera in tempo...

Altre notizie

Calcio Catanzaro