Calcio Catanzaro
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Catanzaro, una stagione da record con la seconda rosa più preziosa della Serie C

catanzaro-valore-rosa-serie-c-promozione

Gli investimenti hanno pagato con i risultati. Nella rosa giallorossa 2022-2023 anche il calciatore più costoso della terza serie

La promozione in Serie B del Catanzaro era impronosticabile soltanto per il modo in cui è stata raggiunta, con un cammino da record che sarà difficile da ripetere in futuro. Il tanto atteso salto di categoria delle Aquile, infatti, non è un miracolo ma il frutto di una perfetta amalgama di squadra. Stando ai dati raccolti dal noto portale Transfermarkt, specializzato in questo tipo di informazioni, il direttore sportivo del club calabrese Giuseppe Magalini ha costruito una rosa che vale ben 8,87 milioni di euro: una delle più preziose dell’intera Serie C e seconda solo a quella della terza forza del girone C ovvero il Pescara (9,38 milioni), che vanta un numero notevole di giovani di prospettiva. A seguire la corazzata guidata da Vincenzo Vivarini, nell’ultimo gradino del podio di questa speciale classifica, il Crotone (8,06 milioni) che è arrivato secondo nel raggruppamento meridionale, il più “ricco” della terza serie.

Nonostante sia una delle rose con l’età media più alta, il Catanzaro possiede comunque gli elementi più pregiati della Serie C 2022-2023: nel reparto offensivo spiccano Enrico Brignola (700mila), Jari Vandeputte (700mila) e Pietro Iemmello (750mila) mentre in quello arretrato il capitano Luca Martinelli è il difensore più costoso del campionato (500mila). Tutti i risultati ottenuti nell’arco della stagione sono stati resi possibili anche grazie agli investimenti della proprietà giallorossa. La società con presidente Floriano Noto è anche il settimo club col monte ingaggi più alto della categoria e il secondo del girone C: 5.519.033 euro la cifra riservata esclusivamente agli stipendi dei calciatori, inclusi premi di vario tipo. Il giocatore più pagato della C è proprio del Catanzaro, lo Zar Iemmello che ha un ingaggio intorno ai 300mila euro. Alla fine, infatti, il presidente Noto non ha mai badato a spese per tentare di riportare la squadra dove i tifosi speravano e adesso, dopo esserci riuscito, non vuole porsi limiti per il futuro.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le probabili formazioni e le info su dove vedere Catanzaro-Cremonese, match valevole per la trentaquattresima...
Il bilancio vede i grigiorossi in vantaggio con 10 vittorie e 26 gol realizzati contro...
"Dall'inizio eravamo convinti di fare un bel campionato. Cremonese? Partita difficile ma bella da giocare"...

Dal Network

In vista del match di domani tra i cremonesi e i giallorossi ecco lo Starting...

Mister Bianco potrebbe scegliere di partire ancora con il 3-4-2-1 visto a Terni nella scorsa...

Altre notizie

Calcio Catanzaro